[IDEE] > Stampare con meno inchiostro

"Please consider the environment before printing this e-mail"

Quella qui sopra è la scritta che molte persone includono nelle proprie mail, dopo i dati personali. O forse andrebbe messa all'inizio, così da rendere maggiormente evidente la volontà di proteggere l'ambiente, anche se con un piccolo gesto.
Ma che si tratti di posta elettronica o -con maggiore probabilità- di un documento, quando arriva il momento di fare una stampa si possono trovare degli accorgimenti per risparmiare risorse. Il senso comune suggerisce di usare entrambi i lati di un foglio e adottare la modalità bozza come opzione di default per la stampa (così da evitare la rifinitura dei caratteri, raddoppiando la quantità di inchiostro usata).
Certo, il tema dei testi elettronici è avvincente, ma siamo ancora lontani dall'abbandonare le letture su carta.

Una piccola idea per rendere meno inquinanti gli stampati è stata avanzata dalla società olandese Spranq, che ha studiato la leggibilità dei caratteri sottraendo parte del loro "contenuto". Il risultato che è scaturito è stato chiamato eco-font, ovvero un carattere che all'interno del profilo presenta una serie di circoli bianchi. Per dimensioni modeste la differenza da un normale font pare impercettibile e la società garantisce un risparmio di inchiostro fino al 20%.

Provare per credere, o meglio, stampare per leggere.



Firma ecofont

…..

www.ecofont.eu
www.spranq.nl

.